Ali di Vita Associazione Onlus dedita alla sensibilizzazione ed aiuto sui Disturbi del Comportamento Alimentare

Ti Voglio Bene: tratto dal Progetto “Pensieri e Parole….uno sguardo alla Vita!”

Raccolta di testimonianze inviateci per il progetto “Pensieri e Parole…”

 


TI VOGLIO BENE 





“Ti voglio bene”. Tre semplici parole così difficili da dire che delle volte ti restano in gola, altre tra le labbra socchiuse, eppure sono lì che vorrebbero uscire dal tuo cuore ed essere urlate, portate dal vento e risuonare come eco lontano. 

 “Ti voglio bene”. Tre semplici parole che vorresti sentire dalle persone che hai accanto, da chi ti dovrebbe capire, comprendere, consolare, ed invece no! Le persone stanno lì mute, che ti fissano come colpevole di un reato mai compiuto e magari ti giudicano, mentre tu vorresti solo quell'abbraccio mancato e quelle tre semplici parole e, chissà, tutto forse cambierebbe. Non sei tu quella sbagliata, con tutte quelle tue manie ed insicurezze sulla linea, sul peso, sul tuo corpo nel quale non ti ci vedi, non ti ci trovi. 

Quel corpo che odi con tutta te stessa e quella vita che fai fatica ogni giorno a vivere, trascinandoti in un'esistenza priva di significati. Cercando solo rassicurazioni che non trovi, neppure da tua madre.

Quanta amarezza nel cuore e nell'anima di chi non è amato e di chi, per primo, non si ama. Ci si auto-distrugge, nella vana speranza di trovare sollievo, ristoro, invece è tutto il contrario. Come in un vortice senza fine, si finisce per essere risucchiati. 

O come in un lungo tunnel nero nel quale sei finita e non riesci ad intravedere la via d'uscita, seppur la cerchi ovunque, in ogni piccolo anfratto, ma nulla. Il silenzio e l'oscurità tutto avvolgono. 

Attendi un'altra alba dopo notti insonni, nelle quali speravi che i pensieri tacessero, che quelle voci altalenanti la smettessero e facessero pace con la tua anima che si ribella, trovandosi sempre fuori luogo e fuori posto. 

Un nuovo giorno, una nuova possibilità, una nuova attesa per sentire quelle tre parole che forse farebbero la differenza, il miracolo, anche se il tempo è trascorso inesorabile. Non più giorni, non più mesi, ma anni. Lunghi, quasi eterni per te che non ti sei mai accettata, non ti sei mai veramente amata ed hai guardato solo quell'abito che si chiama corpo, cercando di modellarlo, modificarlo in tutti i modi, come fosse creta. Non hai mai visto invece ciò che conteneva, la vera te, la tua essenza e il tuo cuore.

Eppure una piccola parte attende ancora quell'abbraccio materno e la frase che abbatta il muro che si è alzato per un motivo che neppure ricordi. 

Quanto poco basterebbe al tuo cuore per sciogliersi e tornare la bimba che eri, con il sorriso dell'ingenuità. Quella bambina che non si curava di guardarsi allo specchio mille volte al giorno, trovandosi perennemente grassa e schifosa. Una bimba che rideva sempre e che oggi non sa più come si fa. 

La stanchezza adesso si fa sentire, le energie per lottare mancano, ma tu se lì che guardi con gli occhi velati dalle lacrime silenti, e sospirando confidi le tue paure ai nuvoloni grigi che passano, portando la pioggia, e con lei la tua malinconia. 

Quanta tristezza in quel gracile corpicino che non si regge più in piedi e che sta subendo un inutile martirio, mentre ingurgiti medicinali rubati per lenire il dolore che non riesci più a sopportare. Pensi così che tutto passerà. Una sciocca voglia di farla finita, perché la vita ti sembra oramai una battaglia persa. La dieta non ti dà più sollievo, la solitudine ti scava la mente. Pensi che nessuno ti capisca, che tutti ti giudichino, l'unica cosa che vuoi è che tutto finisca e presto. 

Una corsa disperata in ospedale... chissà se servirà, forse è troppo tardi. 

Nel tuo flebile respiro sotto la maschera dell’ossigeno, giunge quell'urlo tanto bramato: “Ti voglio bene figlia mia!”. 

Lacrime scivolano lungo i solchi di quel viso scavato, infilandosi tra i tubi che ti tengono in vita, questa volta sono di sorpresa, di liberazione, di gratitudine e ringraziamento. 

Un turbinio di emozioni mai provate prima si impossessa di te. Scorgendo tua madre che ti continua a stringere la mano, mentre ti spostano sulla barella. 

Tua madre, che non si è allontanata un secondo per tutta la tua degenza. Dimenticando se stessa, annullandosi e offrendosi a te.

Comprendi solo in quel momento che forse entrambe dovevate parlarvi, ascoltarvi e non lo avete mai fatto. Quelle tre parole mai dette servivano anche a lei, che ti ha sempre inseguito, rincorso, cercata nel buio di quel tunnel, e tu non te ne sei mai accorta. 

 Adesso, dopo quel terribile evento che ha sconvolto la vita di entrambe, ti rendi conto che occorre abbattere quel muro, mattone dopo mattone, cercando assieme di far filtrare la luce della speranza. Tutto questo, grazie alla forza dell'amore che tutto può. 

Dora Millaci



(Tratto dal Progetto “Pensieri e Parole…uno sguardo alla Vita 2” in collaborazione con goccecolorate.wordpress.com - Daniela Bonaldi)



COMMENTI

Nome

Citazioni,89,Dicono di noi-Redazionali,7,Eventi,98,Foto,60,Libri,9,Raccontarsi,48,
ltr
item
Associazione Ali di Vita: Ti Voglio Bene: tratto dal Progetto “Pensieri e Parole….uno sguardo alla Vita!”
Ti Voglio Bene: tratto dal Progetto “Pensieri e Parole….uno sguardo alla Vita!”
Raccolta di testimonianze inviateci per il progetto “Pensieri e Parole…”
https://1.bp.blogspot.com/-uBQYqq1Z09Y/YT9aq-OXJzI/AAAAAAAAFt4/beRsByD5JhwKgDuveYfVkT6zW5ViA7emgCLcBGAsYHQ/s320/Ti%2Bvoglio%2Bbene%2Bslide.jpg
https://1.bp.blogspot.com/-uBQYqq1Z09Y/YT9aq-OXJzI/AAAAAAAAFt4/beRsByD5JhwKgDuveYfVkT6zW5ViA7emgCLcBGAsYHQ/s72-c/Ti%2Bvoglio%2Bbene%2Bslide.jpg
Associazione Ali di Vita
https://www.alidivita.org/2021/09/ti-voglio-bene-tratto-dal-progetto-pensieri-e-parole-uno-sguardo-alla-vita-.html
https://www.alidivita.org/
https://www.alidivita.org/
https://www.alidivita.org/2021/09/ti-voglio-bene-tratto-dal-progetto-pensieri-e-parole-uno-sguardo-alla-vita-.html
true
8453532666341186079
UTF-8
Carica tutti i post Non ci sono articoli Vedi tutto Leggi tutto Rispondi Elimina la risposta Elimina Da Home Pagine Articoli Vedi tutto ARTICOLI RACCOMANDATI PER TE Etichetta Archivio Cerca Tutti gli articoli Non sono stati trovati articoli per la tua ricerca Ritorna alla Home Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Ora 1 minuto fa $$1$$ minutes ago 1 ora fa $$1$$ hours ago Ieri $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago più di 5 settimane fa Followers Follow THIS CONTENT IS PREMIUM Please share to unlock Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy