Ali di Vita Associazione Onlus dedita alla sensibilizzazione ed aiuto sui Disturbi del Comportamento Alimentare

Riflessioni e “Riflessi dell’Anima”

Un dibattito e una mostra fotografica per mettere in evidenza l'Anima, e per parlare deiDisturbi Alimentari.

 

 

Riflessioni e “Riflessi dell’Anima” 

 

 @alessandramerisio

Sabato 29 agosto 2020 si è svolta nella bellissima Sala Anziani” presso Palazzo Moroni a Padova la Conferenza il cui tema era “l’anima”, nelle sue diverse forme e significati.

  @alessandramerisio

In apertura alla Conferenza la Consigliera del Comune di Padova Avv. Stefania Moschetti con delega al progetto “Città sane OMS”che ha messo in evidenza l’importanza di parlare ed affrontare i problemi di salute dei cittadini e dei giovani in modo continuo e sotto i diversi aspetti. 

 @alessandramerisio

Altrettanto importante promuovere la salute intesa anche come prevenzione a favore del benessere fisico, sociale e mentale come risorsa per la vita. Essere vicino ai giovani che spesso vivono situazioni di fragilità, soprattutto in questa fase che segue il lungo periodo del lock down. 

 @alessandramerisio

La Consigliera Moschetti ha evidenziato come il lavoro svolto dall’Associazione Ali di Vita nei confronti dei cittadini, dei genitori e degli studenti sia assolutamente in linea con gli obiettivi di Città Sane, portare l’informazione, la formazione verso gli educatori ed insegnanti, avvicinare i giovani con il progetto “Ali di Vita e i Giovani “nelle scuole Medie Inferiori, parlando con gli studenti e consegnando alla fine di ogni incontro il Manuale sui DCA. Importante anche l’ascolto verso i genitori con gli Sportelli di Primo Ascolto e ora la possibilità di mettere a disposizione degli sportelli professionali. La collaborazione è indispensabile per poter raggiungere sempre più famiglie e giovani.

                                                                                                                                                                            @alessandramerisio
 

E’ seguito l’intervento del Dott. Nicolò Gennaro, Direttore del Centro Servizi Volontariato Provinciale di Padova, le sue parole ci hanno subito riportati al periodo lock-down, mesi nei quali sono state sospese anche tutte le attività programmate dai tavoli lavori per Padova Capitale Europea del Volontariato 2020. 

@alessaandramerisio

In realtà il dr. Gennaro ha precisato che dopo i primi momenti di “smarrimento” moltissimi volontari, associazioni, giovani, si sono resi subito disponibili per essere di aiuto e sostegno alle persone più deboli, anziani soli, famiglie bisognose di sostentamento.

Molte iniziative dei singoli a favore dei vicini di casa o di quartiere per dare risposta ai bisogni primari delle persone più fragili, come la spese. Un universo di persone, una Padova unita che ha duramente lavorato con il movimento “ PER PADOVA NOI CI SIAMO!” Un grande plauso a questi volontari coordinati da un CSV sempre presente ed attento alle fragilità.
 
@alessandramerisio
 
Con l’intervento del Prof. Filiberto Tartaglia sociologo e semiologo si entra nel vivo del tema “Riflessi e Riflessioni dell’Anima”. Con la sua professionalità, loquacità e preparazione culturale e umana ci ha portati a viaggiare nel tempo partendo dagli Antichi Egizi i quali ritenevano che l’anima avesse una personalità e che in essa ci fosse la scintilla vitale. 
 
@alessandramerisio
 
Pensiero che poi subisce una elaborazione con la filosofia greca, da Aristotele,soffermandosi poi sulle diverse valutazioni fatte nelle epoche successive, variando anche in base alle diverse religioni, civiltà, fino ad arrivare ai giorni nostri. Anima come inizio di tutto, anima interiore e anima esteriore, scintilla di coscienza e vita. 
 @alessandramerisio
 
“I Riflessi provengono da una luce. La luce è formata da tutti i colori. Quando colpisce una superficie come l’acqua o anche uno specchio, si compone di arcobaleni multicolori. Così è per l’anima, la sorgente del nostro carattere, delle emozioni, delle nostre passioni. Dai riflessi dell’anima possono scaturire molteplici riflessioni sul nostro modo di essere, sulle nostre scelte – in una parola – sulla nostra vita (e quella degli altri)"
 
@alessandramerisio
 
L’intervento della Dott.ssa Michela Pepe psicologa clinica, Psicoterapeuta, esperta nei Disturbi Alimentari (DCA), e nei disagi giovanili, ha lasciato per un attimo la parte intimistica dell’anima passando a qualcosa di più concreto portando l’esempio della difficoltà nel fare una diagnosi precoce sui Disturbi Alimentari che può portare il paziente ad un peggioramento dello stato di salute, all’isolamento, alla paura di essere incompreso, ad uno stato maggiore di ansia. 
 
@alessandramerisio
 
La dott.ssa Pepe ha sottolineato l’importanza di lasciare che i giovani trovino un proprio spazio che dia loro modo di crescere e rinforzarsi, mentre i genitori devono ritornare a fare il loro ruolo di genitori. Lavorando a stretto contatto con i giovani è emerso di come la comunicazione famigliare tra adulto ed adolescente si sia appiattita togliendo spazio a quella crescita interiore che ogni giovane affronta nel suo percorso. 
 
 @alessandramerisio
 
Con la dottoressa Pepe tante sfumature di questi pensieri sono emerse durante gli incontri con gli studenti per il progetto ALI DI VITA E I GIOVANI che ci vede attivi nelle scuole medie inferiori, proprio per dare ai ragazzi adeguati strumenti affinché possano comprendere meglio cosa significa Disturbo Alimentare. Questi incontri hanno arricchito molto anche la nostra associazione, perché l’aspetto umano è quello che aiuta tutti a crescere a livello personale ed umano. 
 
 
@alessandramerisio
 
Partendo proprio dalla parola ANIMA Loredana Borgato Presidente di ALI DI VITA ODV ha introdotto il tema dei Disturbi Alimentari. Soffrire di questa patologia non è una scelta, non è un capriccio o un voler inseguire la moda come ancora oggi spesso si sente commentare, ma un male profondo che parte proprio dall’anima , una fragilità interiore che si esprime utilizzando l’immagine del corpo. Quella grande sofferenza, quel dolore difficile da spiegare partono sempre dall’anima , da quell’anima che non riesce trovare una risposta di amore e di attenzione, da quell’anima che si lacera fino a creare un vuoto terribile che porta all’isolamento e ad una alterata percezione della realtà. 
 
@alessandramerisio
 
Ecco che il ruolo dell’Associazione è quello di arrivare alle famiglie, ai cittadini, alle scuole, agli educatori attraverso diversi eventi che siano di sensibilizzazione, di formazione, prevenzione di una patologia che ancora oggi colpisce oltre tre milioni di persone nel nostro Paese, la maggior parte giovani se non giovanissimi. Anche attraverso la fotografia che suscita emozioni possiamo raggiungere le persone per portare un messaggio di vita e speranza.  
 
@alessandramerisio
 
L’intervento è proseguito spiegando in breve l’attività di ALI DI VITA : EVENTI , CONVEGNI, , Proiezione FILM, SPETTACOLI ai quali hanno partecipato attivamente molti giovani , PARTITA DI CALCIO, RACCOLTA PENSIERI, e ora una ulteriore possibilità di presentarci con IMAGOMENTIS in occasione dell’Esposizione della Mostra Fotografica I RIFLESSI DELL’ANIMA, tutto questo con lo scopo di fare sensibilizzazione, informazione, per agevolare la comprensione di questa malattia, abbattere lo stigma e i pregiudizi che ancora la accompagnano ma anche PREVENZIONE E FORMAZIONE Rivolto ad insegnanti, educatori allenatori. Ma anche per favorire anche l’individuazione precoce della malattia, è importante far comprendere che sono malattie che non devono essere sottovalutate o ignorate ma semmai individuate precocemente per un avvio tempestivo alle cure. 
 
@alessandramerisio
 
A chiusura della conferenza e quale introduzione all’inaugurazione della mostra fotografica l’intervento di Fabrizio Caron curatore della mostra stessa. il progetto fotografico I RIFLESSI DELL’ANIMA realizzato da ImagoMentis associazione no profit di fotografi interessata alla divulgazione di progetti fotografici sociali, ha affrontato il profondo tema dell’animo umano avvalendosi della collaborazione della scrittrice Tania Piazza e della Biologa Alimentarista Alessandra di Sibio
 
 
@alessandramerisio
 
Lo scopo del progetto fotografico è ambizioso: riuscire a cogliere l'anima della vita nella sua apertura verso il mondo e verso tutte le sue creature e offrirne l’immagine a quegli occhi che ancora non riescono a vederla. 
 
 
 
19 fotografi hanno esposto ciascuno un portfolio di tre fotografie accompagnate da un testo che arricchisce e vuole portare il visitatore ad un percorso interiore e di riflessione. 
 

 @claudiozambonin
 
La fotografia può avere un ruolo importante nel trasmettere le proprie emozioni, fissa una immagine lasciando a chi la vede il compito di interpretarne il messaggio, lo stato d’animo di chi ha eseguito quegli scatti . 
 

 
Molti visitatori hanno lasciato i loro commenti, le loro emozioni o pensieri, preziose testimonianze di emozioni o di immagini che evocano ricordi ed esperienze. 
 

Ali di Vita desidera ringraziare tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione di questo evento  
Città di Selvazzano Dentro
 
Sindaco Giovanna Rossi e tutta la giunta di Selvazzano Dentro
 
Comune di Padova 
 
Provincia di Padova 
 
Consigliera Stefania Moschetti
 
Città Sane OMS 
 
Dr Niccolò Gennaro CSV Provinciale di Padova e Padova Capitale Europea del Volontariato 2020 
 
I relatori di Ali di Vita
 
Prof. Filiberto Tartaglia, 
 
Dott.ssa Michela Pepe 
 
Fabrizio Caron ed ImagoMentis Associazione Fotografi 
 
 
Tutti gli autori di ImagoMentis : Monica Bonacina – Patrizia Caravaggio – Fabrizio Caron – Cristina Chiappani – Bianca Costa – Cristina Finotto – Andy Kaja – Giuietta Luise – Milena Mastandrea – Ivano Mercanzin – Alessandra Merisio - Paola Mischiatti – Daniela Pasquetti – Eras Perani – Laura Perani – Alberto Pomi – Ciro Prota – Cristian Volpara – Lara Zambonin 
 
 
 
Fotocommunity Studio Tecnico Zambonin Farmacia al Leon d’Oro Arte Stampa Graphic Design
 

 

COMMENTI

Nome

Citazioni,89,Dicono di noi-Redazionali,6,Eventi,72,Foto,51,Libri,9,Raccontarsi,23,
ltr
item
Associazione Ali di Vita: Riflessioni e “Riflessi dell’Anima”
Riflessioni e “Riflessi dell’Anima”
Un dibattito e una mostra fotografica per mettere in evidenza l'Anima, e per parlare deiDisturbi Alimentari.
https://1.bp.blogspot.com/-o0_1PA4IMWA/X1trX8cXHyI/AAAAAAAAEOg/VPFdctflcAIrY5XRCxrKHw02SYUevOHHgCLcBGAsYHQ/s320/1.png
https://1.bp.blogspot.com/-o0_1PA4IMWA/X1trX8cXHyI/AAAAAAAAEOg/VPFdctflcAIrY5XRCxrKHw02SYUevOHHgCLcBGAsYHQ/s72-c/1.png
Associazione Ali di Vita
https://www.alidivita.org/2020/09/riflessioni-e-riflessi-dellanima.html
https://www.alidivita.org/
https://www.alidivita.org/
https://www.alidivita.org/2020/09/riflessioni-e-riflessi-dellanima.html
true
8453532666341186079
UTF-8
Carica tutti i post Non ci sono articoli Vedi tutto Leggi tutto Rispondi Elimina la risposta Elimina Da Home Pagine Articoli Vedi tutto ARTICOLI RACCOMANDATI PER TE Etichetta Archivio Cerca Tutti gli articoli Non sono stati trovati articoli per la tua ricerca Ritorna alla Home Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Ora 1 minuto fa $$1$$ minutes ago 1 ora fa $$1$$ hours ago Ieri $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago più di 5 settimane fa Followers Follow THIS CONTENT IS PREMIUM Please share to unlock Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy